Ricerca per ' corte europea'

L'Italia con il numero chiuso nelle facoltà non viola il diritto all’istruzione sancito dalla Convenzione europea dei diritti dell’uomo (articolo 2 del primo Protocollo addizionale della Convenzione). Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo con sentenza del 2 aprile 2013 in seguito al ricorso di otto studenti delle facoltà di medicina e odontoiatria che non riuscivano a superare l'esame di ammissione.Leggi tutto

L'accesso alla fecondazione assistita rientra tra i diritti umani meritevoli di tutela. La Corte di Strasburgo ha respinto il ricorso presentato dal Governo italiano per chiedere il riesame della sentenza della stessa corte del 28 agosto scorso sulla legge 40. Leggi tutto

La Cassazione Civile, Sez. Lav., stabilisce con la sentenza del 5 febbraio 2013, n. 2605 l’infortunio sul lavoro ad un lavoratore socialmente utile: configurazione di una responsabilità contrattuale del Comune.

Leggi tutto