Ricerca per ' decreto'

Regole tecnico-operative per l'attuazione del processo amministrativo telematico

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 67 del 21 marzo 2016 il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 40 del 16 febbraio 2016 "Regolamento recante le regole tecnico-operative per l’attuazione del processo amministrativo telematico", a partire dal 1° luglio 2016.

Il decreto definisce il sistema informativo della giustizia amministrativa, SIGA, raggiungibile nella sezione “Portale dell’Avvocato” del sito istituzionale della Giustizia Amministrativa, come l'insieme delle risorse hardware e software, mediante le quali la giustizia amministrativa tratta in via automatizzata attività, dati, servizi, comunicazioni e procedure relative allo svolgimento dell'attività processuale.

Leggi tutto

Il Decreto Legge 132/2014 su “Misure urgenti di degiurisdizionalizzazione ed altri  interventi per la definizione dell’arretrato in materia di processo civile” è entrato in vigore dal 13 settembre 2014, a seguito della pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale. Ora il decreto dovrà passare il vaglio del Parlamento ed entro 60 giorni dovrà essere convertito a tutti gli effetti in legge dello Stato, a pena di decadenza.

Quali sono le novità e quali le criticità?

Leggi tutto

Il TAR Campania di Napoli, Sez. I, con la sentenza del 21 febbraio 2014 n. 1144 si è occupato degli Uffici legali degli enti pubblici. In particolare, sulla “Previsione di una situazione di indipendenza e  connessione unicamente con il vertice decisionale dell’ente stesso”.Leggi tutto

Studi di settore: novità per gli Avvocati

La circolare n. 28/E dell’Agenzia delle Entrate del 17 luglio 2015 che ha per oggetto “Studi di settore – periodo di imposta 2014” tratta anche lo studio di settore degli studi legali.

Leggi tutto

Il Ministero della Giustizia ha pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il Decreto 10 aprile 2014 n. 122 che entrerà in vigore dal 9 settembre 2014: “Regolamento recante la tipizzazione del modello standard per la trasmissione del contratto di rete al registro delle imprese”. 

Leggi tutto

Il CNF esprime soddisfazione per la firma del 10 marzo scorso, da parte del Ministro Guardasigilli Andrea Orlando, del nuovo decreto ministeriale che aggiorna i parametri forensi, cioè i valori di riferimento per i compensi stabiliti dal giudice agli avvocati, ma anche per le prestazioni a soggetti pubblici e privati, in caso di disaccordo tra avvocato e cliente. Leggi tutto

La svolta digitale nei rapporti con la Pubblica Amministrazione è stata stabilita con la Legge n. 244/2007 (Finanziaria per il 2008) e solo dopo sei anni il Ministro dell'economia e delle finanze è riuscito nell'intento di emanare il decreto 3 aprile 2013 n. 55 per la sua realizzazione e regolamentazione: già dal 6 giugno 2014 alcuni enti della Pubblica Amministrazione non accettano più fatture che non siano trasmesse in forma elettronica.

Purtroppo non basta la PEC e un file pdf per digitalizzare una fattura, ma è stato istituito un sistema informatico di interscambio che coinvolge un ente centrale, quello delle Agenzie delle Entrate che si occupa dello smistamento delle fatture, ed enti terzi come i liberi professionisti e le Pubbliche Amministrazioni. 

Leggi tutto

Il Consiglio Nazionale Forense ha diffuso una circolare lo scorso 20 maggio sulla corretta lettura dell’articolo 15 del decreto legge 179/2012: dal 30 giugno 2014, “i soggetti che effettuano l'attività di vendita di prodotti e di prestazione di servizi, anche professionali, sono tenuti ad accettare anche pagamenti effettuati attraverso carte di debito.

Leggi tutto

Immobile ad uso promiscuo e ispezioni da parte della Guardia di Finanza per accertamento fiscale: l’Agenzia delle Entrate propone ricorso per cassazione contro la sentenza della commissione tributaria regionale della Toscana n. 25/01/2010, depositata l’8 aprile 2010, Leggi tutto

« Precedenti 1 2 3 4