Ricerca per ' ebbrezza'

La quarta sezione penale della Corte di Cassazione con sentenza n. 42497 del 16 ottobre 2013, stabilisce che è legittimo sottoporre ad alcoltest il conducente raggiunto presso la propria abitazione. Anche se al momento del controllo il conducente non si trovava in area pubblica, l’uomo è stato ritenuto colpevole del reato all’art. 186 del Codice della Strada.Leggi tutto

La IV sezione Penale della Corte di Cassazione, con sentenza depositata lo scorso 27 maggio 2013, n. 22644, ha dichiarato che la mancanza dell'accertamento di livello alcolemico all'automobilista che non soffia bene nel palloncino è reato.Leggi tutto