Ricerca per ' oua'

DDL Concorrenza: scontro tra avvocati e notai?

Il DDL Concorrenza approvato dal Consiglio dei Ministri lo scorso 20 febbraio sta sobillando gli animi dei notai. Il disegno di legge avanza alcune proposte con misure estensive delle competenze degli avvocati. In breve, si consente ad altri soggetti che non sono pubblici ufficiali di mediare nella compravendita di immobili ad uso non abitativo di valore inferiore a 100.000,00 euro.

Leggi tutto

Il Presidente dell’AIGA, Dario Greco, commenta le parole del Ministro alla Giustizia Annamaria Cancellieri durante un convegno di Confindustria.
“Già sabato scorso il Ministro Cancellieri aveva avuto una grave caduta di stile, affermando di volersi togliere dai piedi gli avvocati. Ma avere definito l’Avvocatura italiana quale una grande lobby, proprio a casa di Confindustria, è una vero e proprio stravolgimento della realtà”.Leggi tutto

E’ inaccettabile lo spostamento di alcune materie dei minori ai giudici ordinari. L’Organismo Unitario dell’Avvocatura (Oua) critica con forza il recente intervento di modifica dell’articolo 38 delle disposizioni di attuazione del codice civile, relativo ai minori. Leggi tutto

Il CNF esprime soddisfazione per la firma del 10 marzo scorso, da parte del Ministro Guardasigilli Andrea Orlando, del nuovo decreto ministeriale che aggiorna i parametri forensi, cioè i valori di riferimento per i compensi stabiliti dal giudice agli avvocati, ma anche per le prestazioni a soggetti pubblici e privati, in caso di disaccordo tra avvocato e cliente. Leggi tutto

L'Oua (Organismo Unitario per dell'Avvocatura Italiana) ha proclamato per i giorni mercoledì 29 e giovedì 30 maggio un'astensione nazionale dalle udienze civili, penali, amministrative, contabili, tributarie e dalle altre attività giudiziarie. Il 30 maggio a Roma è inoltre prevista una manifestazione di denuncia e protesta per dire no al taglio incostituzionale, inutile e irrazionale di circa 1000 uffici giudiziari.Leggi tutto

La bozza di proposta sulla revisione dell'organico dei giudici proposta dal ministero di Giustizia che sta circolando in queste ore non convince l'Organismo Unitario dell'Avvocatura.Leggi tutto

La Giunta dell'Organismo Unitario dell'Avvocatura contesta il progetto del Governo, "Destinazione Italia", presentato il 18 settembre scorso. Tra i nodi controversi: il tribunale delle imprese, il processo civile, le materie relative al "lavoro", la mediazione obbligatoria. Su questa ultima questione Nicola Marino, presidente dell’OUA, ha ricordato che “il 20 settembre scorso è entrato in vigore un sistema che nella sue precedenti applicazioni ha già dimostrato di essere un completo fallimento.Leggi tutto

Il presidente dell'Organismo Unitario dell'Avvocatura, Nicola Marino, rivolge un appello al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, invitandolo a respingere il decreto proposto dal Governo Monti (in approvazione nel prossimo Cdm), che abbatte del 50% i risarcimenti per i danni alle persone, “vittime della strada e della Malasanità”, anche macrolesi.Leggi tutto

Si è tenuta nei giorni scorsi, a Roma, la prima Assemblea dei delegati dell’Organismo Unitario dell’Avvocatura, eletti nel corso dell’ultimo Congresso Forense di Bari.

L’assise di 84 componenti (48 sono quelli di prima nomina, 18 le donne) ha provveduto a rinnovare i vertici della rappresentanza politica degli avvocati italiani. Questo l’esito della votazione a maggioranza assoluta: presidente Nicola Marino del Foro di Foggia,Leggi tutto

« Precedenti 1 2