Ricerca per ' sentenze'

Il mondo selvaggio di Twitter si sta facendo strada tra gli avvocati. Molti di loro, infatti, affermano che è un errore ignorare i commenti, le ultime notizie e le relazioni che possono fornire. Twitter ha iniziato la sua attività nel 2007 e la sua evoluzione da startup a titano dei social media ha cambiato il modo in cui gli avvocati utilizzano la piattaforma. 

Leggi tutto

Gli atti lunghi degli avvocati sono penalizzati ed è violato il principio del giusto processo. Lo afferma il Tribunale di Milano con sentenza del 1 ottobre 2013, riprendendo la sentenza della Corte di Cassazione n. 11199 del 04.07.2012.Leggi tutto

Avvocati: come farsi considerare esperti in un settore dai clienti

Laptop, iPhone, software professionali per informatizzare il proprio studio legale, libri di diritto, sentenze, ma anche siti web e social network: gli avvocati devono essere sempre aggiornati ma la pubblicazione di notizie o informazioni utili è importante per guadagnarsi una reputazione sul web.

 

Leggi tutto

"La giustizia che aspetti / è uguale per tutti / ma le sentenze sono un pelo in ritardo / avvocati che alzano il calice al cielo sentendosi Dio". È questo il verso della canzone “Il Muro del Suono” di Luciano Ligabue che ha fatto arrabbiare l’UGAI, Associazione Giovani Avvocati Italiani, che riunisce una parte di giovani legali italiani. L’UGAI ha diffuso un comunicato stampa dove rimprovera il cantante: Leggi tutto

Avvocati alle prese con un nuovo cliente: alcune regole

Conoscere i concorrenti e fidelizzare nuovi clienti sono passi fondamentali per trasformare gli investimenti in successo.Leggi tutto

Perché per un avvocato è importante avere un sito web?

Il sito web tra i professionisti? C’è chi crede ancora al passaparola per strada, ma le ricerche ormai si fanno online, dove si accorciano le distanze e si abbatte la barriera del tempo. I clienti vogliono conoscere l’avvocato sul web prima di incontrarlo fisicamente. Avere una buona posizione sul web equivale ad avere preziose referenze.

Leggi tutto

Immobile ad uso promiscuo e ispezioni da parte della Guardia di Finanza per accertamento fiscale: l’Agenzia delle Entrate propone ricorso per cassazione contro la sentenza della commissione tributaria regionale della Toscana n. 25/01/2010, depositata l’8 aprile 2010, Leggi tutto

Avvocati social: ottenete referenze dalla rete di colleghi e non solo dai vostri followers

Il modello del business degli studi legali non è molto differente da quello della vendita di scarpe, basato sulle referenze di chi ha già provato. Generalmente gli avvocati con una solida reputazione non sono alla ricerca di clienti e basta, ma anche di riferimenti e referenze in una rete legale o aziendale.Leggi tutto

Solo in casi urgenti, quando è possibile un danno alla cosa comune, il condomino può avviare lavori senza interpellare gli altri condomini e l’amministratore e ha diritto al rimborso. Lo stabilisce la Corte di Cassazione, con la sentenza del 3 settembre 2013 n.20154.Leggi tutto

« Precedenti 1 2