Ricerca per 'brevetto unitario'

Brevetto unico europeo: cambia il lavoro del consulente legale

Si cambia sul versante Intellectual property. L'Italia avvia il recepimento del brevetto unico europeo, cambiando la sua posizione rispetto al 2012 quando non aveva aderito alla cosiddetta "cooperazione rafforzata", contestando - assieme alla Spagna - il regime di trilinguismo (inglese, francese e tedesco) proposto dalla Commissione europea nelle discussioni.

Con l’opposizione di Spagna e Italia, il brevetto unico Europeo era valido solo in 25 Paesi (cioè tutti eccetto Italia e Spagna).

Leggi tutto

Per le piccole e medie imprese si attende una crescita in Europa con l'introduzione di una nuova legge che consente alle aziende di proteggere la proprietà intellettuale in tutta l'UE, secondo Andrew Walker, partner aziendale presso lo studio legale HBJ Gateley. Leggi tutto