Ricerca per 'ordine'

"I grandi mercati che tornano - Istituzioni e professioni a supporto dell’internazionalizzazione" è un meeting internazionale che si svolgerà a Bari, presso la Fiera del Levante, per il secondo anno consecutivo, organizzato da Polis Avvocati e Italy World Services, con il Patrocinio della Regione Puglia, in collaborazione con Camera di Commercio di Bari e Ordine degli Avvocati di Bari.

Leggi tutto

Anche quest’anno, la Provincia di Barletta - Andria - Trani ha avviato le procedure di aggiornamento dell’Elenco degli Avvocati, dei praticanti abilitati e dei Dottori commercialisti per la difesa dinanzi alle Commissioni Tributarie. L’elenco è stato istituito nel 2011 per raccogliere i professionisti per l’assistenza e la rappresentanza in giudizio, lo svolgimento di attività precontenziosa in sede giudiziale e attività di difesa innanzi alle Commissioni tributarie. 

Leggi tutto

Formazione e aggiornamento sono le due modalità che l’avvocato potrà seguire per adempiere all’obbligo deontologico e legislativo della formazione continua.
Il regolamento CNF n. 6 del 16 luglio 2014 disciplina le nuove modalità per la formazione continua, in attuazione dell’articolo 11 della Nuova disciplina dell’ordinamento della professione forense (legge 247/2012), in vigore dal primo gennaio 2015.

Leggi tutto

Truffe Bancomat? Le banche sono responsabili dei danni al cliente

Una sentenza della Corte di Cassazione, Sez. I Civile, del 19 gennaio 2016, n.806, ricordando anche la sentenza della Cassazione, n. 13777 del 2007, stabilisce che “per il caso di utilizzazione illecita da parte di terzi di carta bancomat trattenuta dallo sportello automatico” anche a fronte di un'esplicita richiesta della parte, sono necessarie “da parte dell'istituto bancario delle misure idonee a garantire la sicurezza del servizio da eventuali manomissioni”.

Leggi tutto

L’Inps ha pubblicato l’avviso per acquisire la disponibilità di professionisti avvocati per svolgere incarichi di domiciliazione e/o sostituzione in udienza presso gli Uffici giudiziari del circondario dei Tribunali del territorio nazionale, in esecuzione della Determinazione Commissariale n. 57 del 6 maggio 2014. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il 10 dicembre 2014.

Leggi tutto

L’orario di arrivo effettivo di un volo corrisponde al momento in cui si apre almeno un portellone dell’aereo. Solo in tale momento si può infatti determinare la portata del ritardo ai fini di un’eventuale compensazione pecuniaria. Lo ha stabilito la Corte di Giustizia Europea guardando al ritardo di un volo della compagnia aerea Germanwings da Salisburgo (Austria) a Colonia/Bonn (Germania).

Leggi tutto

Evento Formativo

Lunedì 27 aprile 2015, dalle ore 14:00 alle ore 17:00, presso l'Aula Magna della Corte di Appello del Tribunale di Palermo, AIGA Palermo ha organizzato un evento formativo dal titolo: "PROCESSO CIVILE TELEMATICO: ASPETTI PROBLEMATICI E NOVITA’ LEGISLATIVE" (Crediti formativi n. 3 - Area: Informatica Giuridica).

Sarà presente anche Wolters Kluwer, azienda impegnata nella realizzazione di soluzioni e software per la professione forense, anche per agevolare il processo telematico.

Leggi tutto

Meno informazioni e stop alla pubblicità sul web per gli avvocati italiani. È il nuovo Codice deontologico approvato dal Consiglio Nazionale Forense, in vigore dal 15 dicembre che stabilisce le norme di comportamento che l'avvocato è tenuto ad osservare nei suoi rapporti con il cliente, con la controparte, con altri avvocati e con altri professionisti.

Leggi tutto

La Corte di Giustizia Europea si è pronunciata così: "In un mercato unico, la possibilità, per i cittadini dell’Unione, di scegliere lo Stato membro nel quale desiderano acquisire il loro titolo e quello in cui hanno intenzione di esercitare la loro professione è inerente all’esercizio delle libertà fondamentali garantite dai Trattati".

I cittadini dell’Unione Europea possono scegliere di conseguire il titolo di avvocato in uno stato diverso dall’Italia e poi fare ritorno nel proprio Paese per svolgere la professione. La condizione è una: il titolo deve essere indicato nella lingua ufficiale dello Stato membro in cui è stato acquisito. 

Leggi tutto

« Precedenti 1 2 3 4 5