Avvocati, professionisti e aziende global per aumentare le vendite e i contatti

Se in passato le piccole imprese e i professionisti potevano contare su una clientela fedele di vicini, amici e familiari e avevano un "marchio personale", oggi il panorama sta cambiando. Le piccole imprese si aggregano o sono acquisite da enti più grandi, i professionisti cercano di farsi un nome ed escono dai confini della propria città o paese.

Ammettiamolo: il mondo digitale ha capovolto l'idea che "tutto è locale". Tutto oggi è, infatti, “global”. Le imprese più piccole e molti liberi professionisti e avvocati poco noti non riescono a tenere il passo con il digital marketing, SEO, SEM e lo stuolo di tattiche necessarie per creare un forte brand.

Una start-up che ha creato un’app può conquistare rapidamente il mondo del web, ma i servizi di consulenza e assistenza devono essere ben integrati anche nel local. Ecco perché le grandi marche con una buona copertura geografica hanno un vantaggio sulle altre.

Il successo oggi è guidare il cambiamento. E i più giovani hanno meno probabilità di far parte di quella schiera di consulenti con un business cresciuto con il passaparola.

I club del successo per molti sono Google, Facebook e altri social network.

Anche se perfino le grandi marche sono inciampate nella crisi, nascono sempre nuovi marchi che devono guadagnarsi la loro fetta di mercato, proprio come i giovani avvocati.

La soluzione local? Pubblicità sulle testate locali, ora che anche i professionisti possono promuovere la propria attività e i propri servizi.

La soluzione global? Un sito web ben posizionato con AvvocatoMyWeb, un blog per dare consigli agli utenti, iscrizione ai principali social network per rispondere prontamente alle richieste dei potenziali clienti.