Portale dei Servizi Telematici

DEFINIZIONE:

Il Portale dei Servizi Telematici, previsto dall'art. 6 del Regolamento (DM.44/2011) è definito come “la struttura tecnologica-organizzativa che fornisce l'accesso ai servizi telematici resi disponibili dal dominio giustizia, secondo specifiche regole tecnico-operative” previste nel medesimo decreto.

STRUTTURA:

Il portale dei servizi telematici è un sistema accessibile via web all'indirizzo http://pst.giustizia.it/, composto di una “area pubblica” e di una “area riservata”.

Nella prima, ad accesso libero, sono riportate informazioni sui servizi telematici, il catalogo dei servizi telematici, le raccolte giurisprudenziali e le informazioni essenziali sullo stato dei procedimenti pendenti, rese disponibili in forma anonima, ossia senza riferimenti in chiaro ai nomi o ai dati personali delle parti.

Nella seconda, invece, sono disponibili le funzioni tipiche di un punto di accesso (previa identificazione informatica), quindi in sintesi la consultazione dei dati e dei documenti in formato elettronico, nonché il pagamento telematico delle spese di giustizia.

ACCESSO:

L’area pubblica non necessità di identificazione alcuna e racchiude in sé i servizi disponibili per tutti i cittadini.

L’area riservata, al contrario,consente un accesso riservato per i soggetti abilitati esterni. Per entrare in questa seconda sezione è necessario procedere all’identificazione informatica tramite Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o Carta di Identità Elettronica (CIE), ovvero con Carta Multiservizi Giustizia (carta modello AT), secondo quanto stabilito nel DM 44/2011 e nelle specifiche tecniche diramate il 18 luglio 2011.

CONTENUTI

Nell’area pubblica i contenuti messi a disposizione dei cittadini sono:

-          Informazioni sui servizi telematici attivi presso gli Uffici Giudiziari;

-          Elenco pubblico dei punti di accesso;

-          Consultazione pubblica dei registri;

-          Portale delle procedure concorsuali.

Nell’area riservata i contenuti fruibili dai soggetti abilitati esterni sono:

-          Consultazione registri;

-          Registro Generale degli Indirizzi Elettronici;

-          Pagamenti telematici.

cedam        Utet        LEggi        IPSOA        OA

UTET GIURIDICA ® è un marchio registrato e concesso in licenza da De Agostini Editore S.p.A. a Wolters Kluwer Italia S.r.l.